Roma, inferno sul bus: troppe buche, esplodono i vetri. E un maniaco molesta una ragazza

Inferno sul bus: esplodono i vetri
E nel mentre un maniaco
molesta una passeggera
Paura a Roma venerdì sera attorno alle 21,30 a bordo di un bus Atac della linea 301 in zona piazza Mazzini. Non bastavano i sempre più frequenti episodi di mezzi che vanno a fuoco. Oggi una sequenza di buche mostruosa  ha fatto improvvisamente esplodere un finestrino dell'autobus. A denunciare l'episodio è stato il portavoce del premier Gentiloni attraverso un tweet con una foto eloquente. «Torni a casa, autobus pieno, sequenza di buche, esplode il vetro su una signora, per fortuna solo paura», ha scritto Filippo Sensi sul suo profilo @nomfup.

LEGGI ANCHE Roma, scandalo riparazioni dopo i roghi all’Atac: officine sotto inchiesta

LEGGI ANCHE Roma, smart in doppia fila blocca il bus: passeggero si ribella e viene massacrato di botte

Fortunatamente il finestrino esploso all'improvviso non ha provocato feriti a bordo, ma soltanto tantissima paura e rabbia tra i passeggeri.


In un secondo tweet @nomfup scrive: «Nello scendere dal bus una ragazza comincia a urlare di essere stata molestata da un passeggero, alterco tra i due, intervento del conducente, il tipo si dilegua»
 
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 11 Maggio 2018, 23:11 - Ultimo aggiornamento: 12-05-2018 08:06

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO


PER POTER INVIARE UN COMMENTO DEVI ESSERE REGISTRATO

Se sei già registrato inserisci username e password oppure registrati ora.



Se non ricordi lo Username o la Password clicca qui

0 di 0 commenti presenti