Virginia Raffaele, sketch su Satana a Sanremo: l'allarme di Salvini

Mercoledì 13 Febbraio 2019
Virginia Raffaele, sketch su Satana a Sanremo: l'allarme di Salvini

Matteo Salvini condivide le preoccupazioni espresse da don Aldo Bonaiuto che criticava uno sketch di Virginia Raffaele a Sanremo in cui si faceva il nome di Satana. L’articolo è stato pubblicato sul giornale online In Terris, diretto dal sacerdote esorcista. L’articolo parla dello sketch in cui Raffaele ha fatto da voce a un grammofono cantando “Mamma” di Beniamino Gigli: la gag consisteva nel suo interrompersi come capita ai vecchi dischi. A un certo punto, interrompendosi, Raffaele ha anche detto «Satana» per cinque volte in falsetto, prendendo in giro delle vecchie teorie più o meno complottiste secondo cui ascoltando al contrario alcune canzoni rock e pop si sentirebbero messaggi satanici.
 

 
 

 

Ultimo aggiornamento: 14:35 © RIPRODUZIONE RISERVATA