Oro staffetta, Mattarella: «Bravissimi. Orgoglioso di voi. Vi aspetto al Quirinale»

Oro staffetta, Mattarella: «Bravissimi. Oroglioso di voi. Vi aspetto al Quirinale»
Oro staffetta, Mattarella: «Bravissimi. Oroglioso di voi. Vi aspetto al Quirinale»
3 Minuti di Lettura
Venerdì 6 Agosto 2021, 17:32 - Ultimo aggiornamento: 21 Gennaio, 18:10

Per un solo centesimo di secondo l'Italia della staffetta 4x100 vince l'oro in finale alle Olimpiadi. Un trionfo. Lorenzo Patta, Marcell Jacobs (già oro nei 100 metri piani), Eseosa Desalu e Filippo Tortu saranno accolti da Presidente della Repubblica Sergio Mattarella. «Siete stati bravissimi. Sono orgoglioso di voi, vi aspetto il Quirinale». Mattarella ha chiamato il presidente del Coni, Giovanni Malagò, subito dopo l'oro olimpico della 4x100 ai Giochi Olimpici di Tokyo 2020, per complimentarsi dei risultati dell'Italia ai Giochi.

Oro staffetta 4x100, Jacobs: «L'Italia ci ha spinto» Tortu: «Quando ho visto Italia non ho capito più»

Le reazioni, Draghi: «Un oro storico»

Una giornata d'oro. L'Italia raggiunge 10 medaglie del metallo più prezioso a Tokyo 2020. «Un altro giorno da incorniciare a Tokyo 2020 – è il commento pubblicato sul profilo Twitter ufficiale di Palazzo Chigi dopo l'exploit nella staffetta –. Tre ori in poche ore, uno storico nella 4x100 e record assoluto di medaglie olimpiche in una singola edizione. Grandi azzurri». L'Italia ora è al settimo posto nel medagliere, primo Paese Ue davanti a Germania, Olanda e Francia. Le medaglie complessivamente vinte dagli atleti italiani in Giappone sono 38: si tratta del nuovo record assoluto per una spedizione olimpica italiana.

Vittoria storica nella staffetta 4x100: l'Italia conquista l'oro con Tortu, Jacobs, Desalu e Patta

Salvini: «Orgoglioso»

«Al cardiopalmo, si godeeeee! Patta, Jacobs, Desalu e Tortu medaglia d'oro (DECIMO!) staffetta 4x100, per un centesimo, ancora davanti agli inglesi! ORGOGLIO ITALIANO! P.s. Maalox per Travaglio!». Lo scrive su Twitter Matteo Salvini.

Renzi: «Ho finito le parole, che anno»

«Prima Busà, poi la staffetta 4x100: io ho finito le parole! Che anno che è questo, che anno. Viva l'Italia». Così Matteo Renzi su Twitter.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA