Furti d’auto, la serie si allunga: sparita Land Rover Discovery da un deposito di camper

Lunedì 11 Aprile 2022 di Luigi Benelli
Furti d auto, la serie si allunga: sparita Land Rover Discovery da un deposito di camper

PESARO  - Continuano i furti di auto nei vari quartieri della città. Al punto che si ipotizza esista la presenza di ladri specializzati in questo tipo di furti. L’ultimo furto messo a segno aveva un bersaglio preciso per il mercato nero dei veicoli o la compravendita dei loro pezzi di ricambio. I ladri hanno rubato una Land Rover Discovery 3 da un deposito di camper in via Toscana. 

 


Il proprietario ha dato l’allarme ai carabinieri che si sono messi subito alla ricerca del mezzo. Il veicolo aveva anche un rimorchio e infatti poco dopo questo è stato ritrovato abbandonato nella zona. Cosa strana, perché il rimorchio aveva più valore dell’auto stessa, visto che si trattava di un vecchio modello. Le ricerche continueranno. Furti che si ripetono dato che in questi giorni sono stati registrati casi in via Perosi, in via Isonzo, in via Del Novecento e in via D’Ambrosi. Furti segnalati anche a Gradara e Fano e auto ritrovate in Puglia. Un racket di quattro ruote anche perché una paio di giorni fa a finire nel mirino dei ladri erano state le marmitte delle auto. I ladri possono arrivare a rivendere il pezzo destinato a officine abusive o laboratori clandestini attorno ai 1000 euro. Ma c’è anche altro, perché le marmitte vantano la presenza di metalli preziosi, primo tra tutti il palladio. E il danno per la vittima è più consistente e si aggira quasi ai 2000 euro. 


I carabinieri, sabato notte, sono dovuti intervenire anche in un pub a Pesaro per la presenza di un cittadino pakistano molesto. Il giovane, in stato di ubriachezza, importunava i clienti del locale. I carabinieri lo hanno fatto allontanare e portato in caserma per i controlli. Smaltita la sbornia è stato rilasciato, ma non senza essere stato multato per l’ubriachezza molesta. Una sanzione da 100 euro.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA