I "passatelli al pesce" piatto simbolo della città: sono la prima delizia con il marchio "Denominazione Comunale"

I "passatelli al pesce" piatto simbolo della città: sono la prima delizia con il marchio "Denominazione Comunale"
I "passatelli al pesce" piatto simbolo della città: sono la prima delizia con il marchio "Denominazione Comunale"
2 Minuti di Lettura
Venerdì 5 Novembre 2021, 13:40

PESARO - Sono i passatelli al pesce la prima "De.Co.", il marchio di Denominazione Comunale, di Pesaro. Al brondo e asciutti, l'importante è il doncimento di pesce. Ad annuncuiarlo è stato il sindaco di Pesaro Matteo Ricci con un post su Facebook.
"Proclamata la prima De.Co. - ha scritto - della città: sono i “Passatelli al pesce” il piatto distintivo di Pesaro
Dall’8 al 14 novembre, la commissione valuterà il piatto proposto da 11 ristoranti locali per l’eventuale assegnazione del marchio. Un “assaggio” del nuovo evento “Mare Magnum” dedicato alla filiera ittica locale in programma il 13 e 14 novembre. Che siano in brodo o al sugo di mare poco importa: i “Passatelli al pesce” sono la prima De.Co. di Pesaro. A deciderlo è stata la commissione De.Co. di Pesaro che ieri pomeriggio si è riunita per proclamare il primo piatto della città a fregiarsi del marchio di Denominazione Comunale.
Si conclude una fase importante per la tutela e valorizzazione dei prodotti tipici del nostro territorio, che, con il marchio De.Co., potranno essere finalmente “tracciati”, tutelati e promossi ai consumatori.
Come nel caso dei passatelli, nati nelle cucine delle massaie della provincia e oggi presenti nei menu della gran parte dei ristoranti locali, dalle trattorie agli stellati".

I “Passatelli al pesce” saranno riconoscibili grazie al logo identificativo De.Co. rilasciato dal Comune che attesta l’origine del prodotto, la sua composizione e produzione. Sarà riprodotto nei colori originali, utilizzato sugli imballaggi, sulle confezioni, sulla carta intestata, nelle vetrofanie e sul materiale pubblicitario di ogni genere, sui menu o similari. Un plus anche per i visitatori che raggiungeranno la città: i turisti potranno scoprire Pesaro “assaporandola” con i piatti che più la rappresentano".

© RIPRODUZIONE RISERVATA