Ritorna la Sagra dei garagoi: gusto e voglia di divertirsi: evento spalmato in 5 giorni, tante le iniziative

Venerdì 22 Aprile 2022
Ritorna la Sagra dei garagoi: gusto e voglia di divertirsi: evento spalmato in 5 giorni, tante le iniziative

MAROTTA  - Torna, dopo lo stop forzato per la pandemia, l’attesissima Sagra dei garagoi. L’evento più longevo e rappresentativo di Marotta, che quest’anno giunge alla 73esima edizione, è in programma da domani a lunedì, il 30 aprile e l’1 maggio. Ad organizzarlo la Pro loco di Marotta con il patrocinio e la collaborazione dell’amministrazione comunale.

 


Ben cinque giornate all’insegna del gusto, delle tradizioni e del divertimento, durante le quali non mancherà attenzione al sociale. Assoluto protagonista il garagolo, prodotto tipico marottese e simbolo della città. Per le norme anti Covid, i garagoi al chiosco verranno consegnati solo da asporto, mentre sarà possibile degustarli nelle numerose e rinomate attività locali. La festa si snoderà nel cuore di Marotta, tra piazza dell’Unificazione, il lungomare Cristoforo Colombo e viale Carducci. Ricco il programma: enogastronomia, con il chiosco dei garagoi in piazza, musica, animazione, raduno d’auto, mercatini e tanto altro. Una proposta per tutta la famiglia, una idea per trascorrere il ponte del 25 aprile e quello del Primo maggio tra i piaceri della tavola, il mare e Mondolfo, uno dei borghi più belli d’Italia.

Si inizierà domani alle 10, con l’apertura, in piazza, del chiosco dei garagoi e della fiera mercato. Domenica mattina il raduno d’auto d’epoca e, nel pomeriggio l’esibizione dell’orchestra Joselito. Il 25 arriveranno le Ferrari, mentre ad allietare la giornata la musica dell’orchestra Caiman. Tanti appuntamenti il 30, dal concerto dei Vagabend alla presentazione del progetto Insuperabili dell’Academy Marotta Mondolfo, scuola calcio per ragazzi e ragazze con disabilità intellettive e relazionali, ma anche motorie, basata sul concetto che lo sport sia un potente strumento di socializzazione e integrazione, che può migliorare a ogni livello la qualità della vita. Saranno presenti i gazebo della Croce Rossa Italiana, comitato di Marotta Mondolfo, Protezione civile locale e


L’1 maggio, infine, oltre alla fiera mercato dei prodotti tipici e non solo, divertimento assicurato con le barzellette di Bicio, l’antidepressivo naturale, musica con l’orchestra Sun Beat Air e animazione con La Martinicchia. Maggiori informazioni e il programma completo: prolocomarotta.it e pagina Facebook Pro loco Marotta.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA