Terremoto, una raccolta fondi degli alpini
con la cena "Piatti di guerra" in Veneto

Domenica 5 Febbraio 2017
Terremoto, una raccolta fondi degli alpini con la cena "Piatti di guerra" in Veneto
ANCONA - Una cena «di guerra» è stata l'originale iniziativa attraverso la quale l'associazione Alpini di Vittorio Veneto ha raccolta fondi da destinare alle popolazioni dei paesi colpiti dal terremoto nel centro Italia. L'avvenimento, ieri a Castelbrando di Cison di Valmarino, ha visto quasi 400 alpini di varie sezioni Ana della provincia rispondere all'appello, con una cena, rievocativa dei piatti dei Paesi in guerra lungo il Piave nel 1917, che ha permesso di raccogliere 76mila euro. Somma che il presidente dell'Ana, Sebastiano Favero, consegnerà ora ai paesi colpiti dal sisma. L'appuntamento si inseriva nelle iniziative in vista dell'Adunata Alpina «Piave-Treviso 2017». Ultimo aggiornamento: 15:46 © RIPRODUZIONE RISERVATA