Il mio rap per Daniele: per non dimenticare bisogna ricordare

Sabato 7 Dicembre 2019

Una persona che assomigli a te. Racconterò di te, magari mentre bevo un caffè o mentre cerco qualcuno che assomigli a te ma non è la stessa cosa se tu fossi qui con me aspettando qualcosa che ci porti via da qui lontano dalle news di un tg del lunedì. Ora penso che ci serva un posto tranquillo magari andarsene con qualche spiccio ma aspetto te e l’appiccio parlando di quella ragazza che per ogni riccio fa un capriccio e aspetto un giorno speciale e in questo credo che ti assomiglio, ma so che quel giorno mai arriverà ma la mia speranza mai si spegnerà perché questa fiamma sempre durerà al tuo fianco anche da qua anche se sei nell’aldilà. E io ora non voglio aspettare perché è te che voglio cercare e non fate paragoni d’amore perché io voglio solo far rumore per far capire a queste persone che non bisogna aver timore per far onore a un campione. Per non dimenticare si deve ricordare che con ogni sua battuta un sorriso riusciva a strappare anche quando eri giù lui ti tirava sù senza neanche chiederti che cosa avessi perché i complessi erano gli stessi e ora aspetterò qualcuno che assomigli a te senza chiedermi il perché ma so che ho bisogno di te.

Alessandro Marsico
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA