Crac Banca Marche, i tre del collegio
sindacale chiedono il rito abbreviato

Venerdì 13 Aprile 2018
Crac Banca Marche, i tre del collegio sindacale chiedono il rito abbreviato
 ANCONA - Banca Marche, i componenti del collegio sindacale chiedono di essere giudicati con il rito abbreviato nell’ambito dell’udienza preliminare che prende in considerazione il default milionario dell’istituto di credito. A beneficiare del rito alternativo celebrato dal gup Carlo Cimini saranno Franco D’Angelo, Marco Pierluca e Piero Valentini, tutti difesi dall’avvocato Salvatore Santagata del foro di Bologna. La richiesta dell’abbreviato è stata formalizzata durante l’udienza di ieri mattina, l’ennesima della fase preliminare del procedimento che conta in totale sedici indagati, a cui la procura contesta reati finanziari come falso in bilancio e bancarotta fraudolenta. Nessuno, oltre al gruppo del collegio sindacale, ha chiesto l’abbreviato. © RIPRODUZIONE RISERVATA