Andrea, 55 anni, si uccide nel garage della sua abitazione. Aveva gestito diversi locali

Sabato 4 Aprile 2020
Andrea Cherchi
APPIGNANO - Dramma ad Appignano per la scomparsa di Andrea Cherchi, 55 anni. L’uomo è stato trovato privo di vita nel garage della sua casa. Erano circa le 11 di ieri quando è stata fatta la scoperta choc. Ad accorgersi dell’uomo senza vita è stata la mamma. Una scoperta drammatica per la donna che ha subito allertato i soccorsi. Sul posto nel giro di alcuni minuti sono arrivati i sanitari del 118. Il medico non ha potuto far altro che constatare il decesso. Sul luogo del dramma sono arrivati anche i carabinieri della stazione di Appignano, i quali hanno effettuato gli accertamenti del caso per ricostruire l’accaduto ed hanno constatando che si è trattato di un suicidio. L’uomo aveva gestito diversi locali a Macerata e non solo, ed ora lavorava al Terminal. La notizia dell’accaduto ha suscitato profonda impressione in tutta la provincia. Andrea Cherchi lascia la madre Gervasia, due figli, il fratello Enrico e tanto vuoto nel cuore di chi lo conosceva. In ottemperanza alle disposizioni della diocesi di Macerata, il rito religioso della benedizione verrà celebrato al cimitero di Appignano alle 15 di oggi. A curare il funerale è il Centro funerario di Macerata. © RIPRODUZIONE RISERVATA