Matelica piange Alecio Mantini stroncato dalla malattia a 63 anni. Era stato fondatore e anima del Moto club

Lunedì 25 Ottobre 2021 di Riccardo Antonelli
Alecio Mantini

MATELICA – Matelica in lutto per la prematura scomparsa di Alecio Mantini, conosciuto da tutti come Alessio. Una notizia tragica che ha sconvolto la città in quanto Mantini era noto a tutti per il suo impegno nel mondo dello sport come presidente e socio fondatore del locale Moto club. In passato era proprietario di un’importante azienda che produceva carbonato di calcio, mentre negli ultimi anni gestiva un’impresa edile. A strapparlo dall’affetto dei suoi cari a soli 63 anni è stata una grave malattia scoperta solo lo scorso agosto.

 

 

Nelle ultime settimane era stato ricoverato presso l’ospedale di Fabriano, poi ieri il decesso che lascia un immenso vuoto nei cuori della moglie Jole e dei figli Sara e Matteo. «Oltre ad essere presidente quest’anno aveva ricominciato a gareggiare e faceva le gare di enduro con moto da regolarità degli anni 70/80 – spiegano gli amici del Moto Club Matelica - era un grande appassionato di enduro non aveva mai smesso di andare in moto. Un uomo con una bontà straordinaria sempre pronto ad aiutare chiunque, ci mancherà moltissimo». I funerali si terranno domani alle ore 19 a Regina Pacis.
 

Ultimo aggiornamento: 16:04 © RIPRODUZIONE RISERVATA