Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Scopre che la figlia è incinta e cerca il futuro papà armato con un'ascia da boscaiolo. Arrestato per tentato omicidio e stalking

Scopre che la figlia è incinta e cerca il futuro papà armato con un'ascia da boscaiolo. Arrestato per tentato omicidio e stalking
Scopre che la figlia è incinta e cerca il futuro papà armato con un'ascia da boscaiolo. Arrestato per tentato omicidio e stalking
1 Minuto di Lettura
Mercoledì 17 Novembre 2021, 13:47 - Ultimo aggiornamento: 15:28

CORRIDONIA - Cerca l'uomo che ha messo incinta la figlia e lo aspetta fuori dal lavoro con una ascia da boscaiolo. I carabinieri di Corridonia hanno arrestato per atti persecutori e tentato omicidio un operaio 49enne, nato in Macedonia e da anni residente nella provincia di Macerata. Dopo avere scoperto che la figlia di 19 anni era rimasta incinta, si era presentato fuori di un'azienda calzaturiera artigianale, luogo di lavoro del futuro papà, albanese, già padre e di molti anni più grande della ragazza; in auto aveva una scure da boscaiolo, con l'intenzione di usarla contro l'altro uomo. A chiamare i militari è stato il titolare dell'azienda. L'ascia, lunga 70 centimetri e pesante 1,4 chili, acquistata poco prima in un negozio della zona, è stata sequestrata insieme a 5 coltelli da cucina di grosse dimensioni trovati nell'abitazione del 49ennne durante una perquisizione. Il 49enne è stato arrestato e rinchiuso nel carcere di Montacuto ad Ancona in attesa dell'udienza di convalida davanti al gip del Tribunale di Macerata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA