Morgan, 53 anni, esce con gli amici in mountain bike, finisce in una scarpata e muore. Lascia la moglie e due figlie

Mercoledì 9 Dicembre 2020 di Chiara Marinelli
Il luogo della tragedia

CIVITANOVA - Tragedia in mountain bike, muore un 53enne. La vittima è Morgan Delle Monache. Era un grande appassionato di bicicletta, uno sportivo. Lascia la moglie e due giovani figlie. La tragedia è avvenuta nella tarda mattinata di ieri, intorno alle 10.30. Delle Monache, di Civitanova, era uscito con un gruppetto di amici in mountain bike, come era solito fare nel tempo libero. Si trovava nella zona Le Grazie, nelle campagne di Civitanova Alta, non lontano dallo Speedway. È lì che è avvenuta la tragedia, lungo quelle strade di campagna, lontano dalle auto, che molti ciclisti amano percorrere nel tempo libero.

 

 
Quella di ieri doveva essere una mattinata di svago e di divertimento, immersi nella natura, con le colline civitanovesi a fare da sfondo. Morgan Delle Monache si trovava su un terreno di campagna, scosceso, tra un campo ed un altro. Stava percorrendo una discesa piuttosto ripida quando, ad un certo punto, anche secondo quanto hanno riferito gli amici di mountain bike che erano con lui, la ruota ha “slittato” e la bicicletta ha perso aderenza con il terreno. Il ciclista cinquantatreenne è volato giù dalla scarpata. È morto sul colpo. Immediatamente i compagni hanno allertato i soccorsi. Sul posto sono arrivate a sirene spiegate una ambulanza e l’automedica del 118. Era stata allertata anche l’eliambulanza, che è partita subito dall’ospedale regionale di Torrette, ad Ancona. Ma i soccorsi, purtroppo, si sono rivelati inutili. Per Morgan Delle Monache, infatti, non c’era già più nulla da fare. Come si diceva, il ciclista cinquantatreenne è morto sul colpo. Quella terribile caduta non gli ha lasciato scampo (ieri sera erano ancora in corso gli accertamenti di rito per escludere l’ipotesi del malore). L’eliambulanza, pochi minuti dopo dalla partenza, è stata fatta rientrare a Torrette e il personale medico e sanitario giunto sul posto ha constatato il decesso dell’uomo. Sul luogo della tragedia, per rilevare l’incidente e chiarire la dinamica dell’accaduto, sono intervenuti gli agenti della polizia stradale. Due pattuglie hanno raccolto la testimonianza dei ciclisti che si trovavano insieme a Delle Monache al momento del tragico incidente. La bicicletta della vittima è stata posta sotto sequestro e portata via dal carro attrezzi, come da prassi in circostanze del genere. 
Sul luogo della tragedia sono arrivati poco dopo anche i familiari del ciclista civitanovese. L'uomo lascia la moglie e due figlie. La salma è stata caricato sul carro funebre e trasportata, qualche ora più tardi, alla camera mortuaria dell’ospedale di Civitanova Alta. Nel tardo pomeriggio di ieri è arrivato all’obitorio il medico legale, il dottor Antonio Tombolini.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA