Meghan Markle incinta del secondo figlio, la reazione della regina Elisabetta: «È stata colta alla sprovvista»

Lunedì 15 Febbraio 2021 di Silvia Natella
Meghan Markle incinta del secondo figlio, la reazione della regina Elisabetta: «È stata colta alla sprovvista»

Meghan Markle è incinta del suo secondo figlio e a Buckingham Palace sono felicissimi per lei e il principe Harry. A parlare però è una fonte vicina al 'Palazzo' perché l'annuncio di ieri, nel giorno di San Valentino, ha colto alla sprovvista la Famiglia Reale. Secondo l'indiscrezione rivelata al "Daily Express", la sovrana e il principe Carlo erano già a conoscenza del lieto evento, ma non si aspettavano che rendessero pubblica la gravidanza così presto. Ecco perché si sono trovati sprovvisti di note e commenti ufficiali. 

LEGGI ANCHE

Meghan Markle e principe Harry, secondo figlio in arrivo. Lei incinta: “Archie diventerà un fratello maggiore”. Annuncio ufficiale

Meghan Markle incinta, la reazione della regina

Nonostante l'annuncio non concordato, i Windsor sarebbero davvero molto felici, pronti ad augurare la felicità alla coppia, al piccolo Archie e al nascituro. Nei mesi scorsi Meghan ha subito un aborto spontaneo e questo le ha provocato un dolore immenso. Questa volta è al settimo cielo e non è la sola. «Sua Maestà e l'intera famiglia reale sono felicissimi», ha fatto sapere a "People" un portavoce di Buckingham Palace, mentre "Il Daily Express" spiega che i membri della Famiglia Reale erano stati avvertiti in anticipo. Un gesto di pace offerto dai duchi di Sussex con la speranza di indurre a rivedere la Megxit e di prolungare il periodo di transizione. 

 

Meghan Markle incinta, l'annuncio

Secondo l’esperta reale Emily Andrews i Reali non sapevano che i Sussex avessero già intenzione di annunciare al mondo la notizia: «A quanto pare sono stati colti alla sprovvista, senza dichiarazioni già pronte». E il tutto arriva a un anno esatto dalla Megxit, quando la coppia ha deciso di abbandonare Londra e i doveri reali per provvedere autonomamente al loro sostentamento. Il secondo figlio potrebbe dar loro un motivo in più per rinegoziare i termini della Megxit, il cui periodo di transizione scadrà il 31 marzo. I Sussex «sembrano aver imparato dai loro errori». L'obiettivo è quello di non perdere i patrocini reali e avere a disposizione altri 12 mesi. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA