Bonus vacanze 500 euro: come spenderlo (e dove) in alberghi, agriturismo e campeggi. La guida

Mercoledì 28 Aprile 2021 di Diodato Pirone
Bonus vacanze 500 euro: come spenderlo (e dove) in alberghi, agriturismo e campeggi. La guida

Anche quest'anno le famiglie con una dichiarazione Isee inferiore ai 40.000 euro annui possono usufruire del bonus vacanze. Si tratta di uno strumento facile da utilizzare: per averlo è sufficiente avere il codice Spid e collegarsi con l'Agenzia delle entrate. Occorre solo fare un po' d'attenzione ed essere sicuri di non superare la soglia prevista dei 40.000 euro.

 

Superbonus, sconto anche agli alberghi e alle case in via di condono

 

A quanto ammonta

Il bonus varia a seconda della composizione familiare. Ed è di:

- 500 euro per i nuclei familiari di tre o più persone;

- 300 euro per le famiglie di due persone

- 150 euro per i single.

Si tratta di una somma che deve essere utilizzata solo per pagare il conto presso la struttura turistica che ha fornito il servizio: agenzia di viaggio, albergo, campeggio, agriturismo e così via. Il bonus può essere utilizzato anche da un solo componente della famiglia, non è obbligatorio che ci si sposti tutti assieme.Non tutte le strutture turistiche lo accettano e pertanto prima di prenotarlo è bene informarsi.

 

 

 

Come viene erogato

Il bonus viene erogato per l'80% sotto forma di uno sconto immediato sull'importo che si deve al fornitore del servizio turistico, e per il restante 20% sotto forma di detrazione d'imposta nella dichiarazione dei redditi relativa all'anno di imposta. In questo caso, il 2021.  Ultima annotazione. L'anno scoprso furono staziati per questo bonus oltre 2,5 miliardi ma ne rfurono utilizzati solo 800 milioni.

 

 

La persona che utilizzerà il bonus (che può essere diversa dal richiedente purché appartenga allo stessa famiglia) dovrà comunque essere la persona alla quale andrà intestata la fattura, il documento commerciale, lo scontrino o la ricevuta fiscale emessa dal fornitore del servizio turistico per poter fruire della detrazione del 20%.

Per utilizzare il bonus c'è tempo fino alla fine di quest'anno anche se è attesa una proroga. E' possibile infine che nelle prossime settimane arrivino ulteriori novità e ritocchi ma gli sconti di cui abbiamo riferito non dovrebbero cambiare.

Ultimo aggiornamento: 20:34 © RIPRODUZIONE RISERVATA