Violentata da un pachistano a Milano, ragazzina si vendica e lo accoltella (un anno dopo) con l'aiuto del fidanzato

Giovedì 25 Giugno 2020
Violentata da un pachistano a Milano, ragazzina si vendica e lo accoltella (un anno dopo) con l'aiuto del fidanzato

Per vendicare una violenza sessuale di gruppo subita nel gennaio 2019 dopo una serata in discoteca, una minorenne ha pianificato con il fidanzato e un amico un agguato nei confronti di uno dei violentatori, un pachistano di 19 anni accoltellato il 12 novembre 2019 alla stazione ferroviaria di Novate Milanese (Milano). I carabinieri di Rho hanno eseguito due diverse ordinanze di custodia cautelare ai domiciliari: hanno arrestato i tre italiani per tentato omicidio, tentata rapina e porto abusivo d'armi; e tre pachistani maggiorenni per violenza sessuale di gruppo.


LEGGI ANCHE:

Coronavirus, l'allarme dell'Oms: «I casi in Europa aumentano, prepariamoci alla seconda ondata»

Ultimo aggiornamento: 12:52 © RIPRODUZIONE RISERVATA