«Putin ha il Parkinson e il tumore al pancreas»: la spia russa rivela la malattia dello zar. E spunta il video dell'IV therapy

«Putin ha il Parkinson e il tumore al pancreas»: la spia russa rivela la malattia dello zar. E spunta il video dell'IV therapy
«Putin ha il Parkinson e il tumore al pancreas»: la spia russa rivela la malattia dello zar. E spunta il video dell'IV therapy
3 Minuti di Lettura
Martedì 1 Novembre 2022, 22:16

Vladimir Putin è malato? Dall'inizio della guerra continuano a inseguirsi le voci sulle condizioni di salute dello zar. L'ultima speculazione arriva da una spia interna al Cremlino. Il presidente russo ha «il morbo di Parkinson in fase iniziale» e il «cancro al pancreas». A confermarle, ci sarebbero alcune foto che mostrerebbero evidenti segni di tracce di trattamento IV sul dorso della mano.

Putin ha il Parkinson?

L'indiscrezione è stata lanciata dal The Sun, che ha ricevuto alcune mail da una fonte dell'intelligence russa, che conferma la malattia dello zar. «Posso confermare che gli è stato diagnosticato il morbo di Parkinson in fase iniziale, ma sta già progredendo. Questo fatto sarà negato in ogni modo possibile e nascosto. Putin viene regolarmente riempito con tutti i tipi di steroidi pesanti e innovative iniezioni antidolorifiche per fermare la diffusione del cancro al pancreas che gli è stato recentemente diagnosticato. Ciò gli provoca molto dolore, e il gonfiore sul viso come i vuoti di memoria non sono altro che effetti collaterali», si legge nelle mail. 

«Nella sua cerchia ristretta - continua la fonte confidenziale - si vocifera che oltre al cancro al pancreas, che si sta gradualmente diffondendo, Putin abbia anche il cancro alla prostata». Putin è stato recentemente avvistato con evidenti segni di tracce di trattamento IV sul dorso della mano, un trattamento infusionale praticato per via endovenosa che apporta vitamine, minerali, oligoelementi ed aminoacidi con finalità ricostituente e rigenerante sull'organismo. 

La cerchia preoccupata

Il canale Telegram General SVR sostiene da tempo che la salute dello zar sia assai compromessa. La scorsa settimana lo stesso canale ha riferito che i parenti di Putin sono preoccupati per attacchi di tosse, nausea costante e mancanza di appetito, dopo che avrebbe subito una visita medica. La sua cerchia è preoccupata che la sua «magrezza e tosse persistente» stia diventando evidente. Nonostante appaia notevolmente gonfio, il presidente russo, secondo General SVR , avrebbe perso 18 libbre negli ultimi mesi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA