Papà e figlio trovati senza vita in casa: tra le ipotesi anche quella dell'omicidio-suicidio

Lunedì 16 Agosto 2021
Papà e figlio trovati senza vita in casa: tra le ipotesi anche quella dell'omicidio-suicidio

 

Potrebbe essersi trattato di un tragico incidente, ma non si può ancora escludere la pista dell'omicidio suicidio. Dave Louden, detective della West Mercia Police di Worcester, in Gran Bretagna, è stato ritrovato morto insieme al figlio di tre anni, lo scorso venerdì mattina, a casa sua.

Nelle prime ore di indagini gli inquirenti hanno descritto la situazione come l'effetto di un  incidente 'inspiegabile', non escludendo esplicitamente l'ipotesi dell'infanticidio-suicidio. I parenti del giovane preoccupati, dopo che da ore non riuscivano a mettersi in contatto con il Louden, hanno chiesto aiuto alla polizia. Una volta sul posto gli agenti si sono trovati davanti i due corpi senza vita.

La vita di Dave Louden

 

Lo scorso anno il poliziotto aveva aquistato l'immobile semi-indipendente da 210mila sterline a seguito della rottura di un'importante relazione, forse con la madre del piccolo. Louden attivo nell comando di polizia della West Mercia si era occupato per anni di bande di rapinatori e di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti.

 

 

 

Le dichiarazioni dei medici

 

Il centro emergenze ospedaliere delle Midlands occidentali ha ricevuto la chiamata e la richiesta di aiuto alle 9:21, pochi minnuti dopo la scoperta della polizia dei due corpi. «Nessuno dei due, purtroppo, poteva essere salvato. È stato subito chiaro e quindi sono stati confermati morti sul posto». Morti ancora «inspiegabili» per l'assistente capo della polizia della West Mercia, Rachel Jones. «Le circostanze non sono completamente chiare, ma pare essersi trattato proprio di un tragico incidente», ha proseguito.

 

 

Il cordoglio della polizia e degli amici del giovane papà

 

«Le nostre più sentite condoglianze per la famiglia, per gli amici e per i colleghi del detective», ha concluso Rachel Jones. Grandissima solidarietà e tanto affetto per il poliziotto su Facebook. «Che tristezza.. Che dolore, non solo per la famiglia ma per gli agenti che hanno assistito alla scena. Prego per tutti loro», ha commentat un utente.

Al momento la famiglia ha chiesto chiede «privacy ai media per avere il tempo di piangere in pace». Rimane comunque da chiarire l'esatta dinamica che ha portato alla morte Dave Lauden e il figlio di tre anni.

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA