L’Aquila, l'amico bussa alla porta ma la donna era morta in casa

Domenica 8 Dicembre 2019
L Aquila, donna trovata morta in casa: accertamenti in corso

Una donna di circa 60 anni, S.D. è stata trovata morta, nel primo pomeriggio di ieri nella sua abitazione del quartiere aquilano di Pettino.

Stando alle prime informazioni emerse, l’allarme sarebbe stato dato da un amico con cui aveva un appuntamento. Dal momento che la donna non si era presentata sul luogo dell’incontro e non rispondevo né ai messaggi e nemmeno alle telefonate ha deciso di recarsi davanti la porta della sua abitazione. Dopo aver provato più volte a suonare il campanello senza avere risposta l’uomo ha chiamato il 113. Sul posto sono intervenuti gli agenti della polizia ed i sanitari del 118.

Aperto il portone il personale sanitario hanno rinvenuto il corpo senza vita di S.D. riverso a terra sul pavimento della cucina. Secondo l’ispezione cadaverica fatta dal medico di turno la morte sarebbe avvenuta per cause naturali. Ma il Pm di turno, Stefano Gallo, ha aperto un fascicolo. La salma per d’ispezione del magistrato è stata trasferita all’obitorio del nosocomio dell’Aquila. Nella giornata di domani il pm deciderà nominare il medico legale per l’autopsia o restituire la salma ai famigliari.

Ultimo aggiornamento: 11:28 © RIPRODUZIONE RISERVATA