Bus sbanda in autostrada e finisce in una scarpata, almeno dieci morti

La tragedia in Perù, nella regione di Amazonas già colpita dallo spaventoso terremoto di due giorni fa

Martedì 30 Novembre 2021
Bus sbanda in autostrada e finisce in una scarpata, almeno dieci morti

Un bus è finito in una scarpata dopo aver sbandato in autostrada, causando almeno dieci morti. La tragedia è avvenuta in Perù nella regione di Amazonas, già colpita dal devastante terremoto di magnitudo 7.5 di due giorni fa.

 

 

 

L'incidente è avvenuto ieri pomeriggio, mentre il mezzo viaggiava fra le località di Chachapoyas e Moyobamba, con un bilancio (purtroppo ancora momentaneo) di almeno dieci morti e sette feriti gravi. Lo riferisce la radio RPP Noticias di Lima.

 

 

Il veicolo, ha precisato l'emittente, apparteneva alla compagnia 'Cruz Hermanos' e per ragioni ancora non conosciute si è rovesciato lungo una ripida discesa dell'autostrada Fernando Belaunde Terry, nella provincia di Bongará, uscendo di strada e finendo in una scarpata profonda 300 metri.

 

 

Joicer Tejada, integrante di un reparto di vigili del fuoco di Pedru Ruiz giunti sul posto, ha dichiarato che i soccorritori hanno raggiunto con difficoltà il minibus, recuperando i cadaveri di dieci persone e trasferendo in ospedale sette passeggeri con ferite di varia gravità.

© RIPRODUZIONE RISERVATA