Prende la bottiglia e beve: ma era
ammoniaca, corsa in ospedale

Prende la bottiglia e beve:
ma era ammoniaca
scatta la corsa in ospedale
CADONEGHE - Ingerisce ammoniaca e corre all'ospedale. È accaduto ieri mattina a Cadoneghe dove una donna di 47 anni ha bevuto dell'ammoniaca da una bottiglia e, dopo essersene accorta, si è precipitata da sola all'ospedale di Padova chiedendo di essere curata. 

Giunta al pronto soccorso, la donna, che vive da sola dopo la separazione dal marito, ha raccontato di aver scambiato per acqua il contenuto di una bottiglia, ma subito dopo il primo sorso ha sentito un forte bruciore in gola e poi allo stomaco rendendosi così conto che in realtà aveva ingerito ammoniaca. 

LA CORSA ALL'OSPEDALE
A quel punto la 47enne, che lavora come impiegata in un'azienda privata, è riuscita a prendere l'auto ed è corsa al pronto soccorso dove è stata medicata. Ora la donna si trova ricoverata in rianimazione e sembra comunque che non sia in gravi condizioni. Nonostante il suo racconto, i medici hanno voluto vederci chiaro e hanno così avvisato i carabinieri della stazione dei Cadoneghe che hanno voluto fare un sopralluogo in casa della donna per eseguire alcuni accertamenti.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 6 Ottobre 2017, 11:25 - Ultimo aggiornamento: 06-10-2017 12:12

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO