Grottammare, le barche abbandonate vanno all’asta per mille euro. Ci sono anche canoe e pedalò

Una barca messa all asta
Una barca messa all’asta
di Luigina Pezzoli
2 Minuti di Lettura
Giovedì 19 Ottobre 2023, 02:10 - Ultimo aggiornamento: 12:25

GROTTAMMARE - Natanti abbandonati nelle aree di rimessaggio comunali: pubblicato l’avviso per la vendita. Gli interessati possono prenotare un appuntamento per verificare lo stato delle imbarcazioni prima di presentare la proposta di acquisto. Si parte da una base d’asta di mille euro per l’intero lotto composto da 15 barche di varie tipologie.  


 
La scadenza per presentare le manifestazioni di interesse è fissata alle 9 del giorno 9 novembre.

All’interno dello stock ci sono barche di diverse dimensioni e categorie, due sono dotate di motori fuoribordo (Evinrude 20 e Evinrude 521), ci sono anche una canoa e un pedalò. I natanti sono quelli rimossi dalle aree pubbliche nel corso del 2022 e divenuti di proprietà del Comune ai sensi dell’art. 923 del Codice Civile. Per quanto riguarda lo stato di conservazione, la maggior parte dei beni necessita di interventi di ripristino, visto il cattivo stato di manutenzione dettato dall’abbandono e dal lungo periodo di inutilizzo. «Il prezzo di un natante usato dipende da numerose variabili – spiega nella relazione valutativa l’ingegnere Pierpaolo Petrone, responsabile dell’area Assetto del territorio - Nel nostro caso è stata effettuata un’analisi di mercato sui portali di compravendita di barche usate». 

Visto e piaciuto
 

Dal momento che verranno posti in vendita nello stato di fatto e di diritto in cui si trovano, con la modalità del “visto e piaciuto”, e non sarà possibile procedere a selezione o a offerta per quantitativi parziali, gli interessati all’acquisto sono invitati a prendere contatti con il servizio Demanio, responsabile dott.ssa Antonietta Di Carlantonio (e-mail: demanio@comune.grottammare.ap.it; tel 0735 739254), per visionare il lotto. Le fotografie dei singoli beni e i dettagli per partecipare alla manifestazione di interesse sono consultabili nell’avviso pubblicato nella sezione “Avvisi e bandi” del sito del comune di Grottammare. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA