Ascoli, rivoluzione alla Quintana
Arriva un ex arbitro di A, nuovi incarichi

Martedì 16 Febbraio 2016
Il nuovo gruppo della Quintana
ASCOLI - La Quintana 2.0 prende forma. Il consiglio degli anziani ha assegnato gli incarichi statutari e non sono mancate le sorprese. Luigi Morganti, coreografo dal 1993, primo anno della diretta Rai, lascia il posto di regista della rievocazione a Mirko Isopi che a sua volta viene sostituito nel ruolo di maestro di corteo da Patrizia Petracci. Il nuovo provveditore di campo è l’ex arbitro di calcio Emidio Morganti che subentra a Serafino Guaiani, il quale ha diretto la Giostra per oltre un decennio. Conferme per Maurizio Celani (provveditore di campo), Emidio Manfroni (maestro di bandiera), Raimondo Cipollini (maestro di arceria), Giuseppe Di Teodoro (mossiere) e Paolo Lazzarotti (costumista). Marco Terrani prende il posto di Daniele Di Flavio come maestro dei musici. Il veterinario Nazzareno Mariotti è il responsabile del benessere animale. L’Aia di Ascoli non ha ancora comunicato il nome responsabile di giuria, fino ad oggi in carico ad Antonino Silvestri. 
Il comitato degli esperti è così composto: presidente Giuseppe Traini (rettore); componenti Mirko Isopi (coreografo), Emidio Morganti (provveditore di campo), Maurizio Celani (responsabile di campo), Emidio Manfroni (maestro di bandiera), Marco Terrano (maestro dei musici), Raimondo Cipollini (maestro di arceria), Armando Palermi (nominato dal sindaco è il responsabile del gruppo comunale al posto di Giuliano Giorgi), Pierluigi Torquati (delegato Porta Romana), Luigi Lattanzi (delegato Porta Solestà), Marco Regnicoli (delegato Porta Maggiore), Alessandro Petrelli (delegato Porta Tufilla); Angelo Piciacchia (delegato di Sant’Emidio), Amedeo Lanciotti (delegato di Piazzarola), Nazzareno Mariotti (responsabile benessere animale) e Pierluigi Raimondi (dirigente comunale). Manca il responsabile di giuria. La consulta storica è formata da Mirko Isopi, Laura Ciotti (delegato del Centro studi giochi storici), Paolo Lazzarotti (costumista), Emidio Manfroni, Marco Terrani e Patrizia Petracci (maestro di corteo). Due sono le nomine extra statutarie: Luigi Morganti sarà supervisore esperto e Giuliano Giorgi sarà il Capitano del Popolo. © RIPRODUZIONE RISERVATA