Adria Ferries ha attivato una unità di crisi e un conto corrente dedicato per il sisma in Albania

Martedì 26 Novembre 2019
Adria Ferries ha attivato una unità di crisi e un conto corrente dedicato per il sisma in Albania
ANCONA - Adria Ferries, la compagnia di navigazione leader nei collegamenti con l'Albania, ha attivato al suo interno un'unità di crisi per dare «immediato riscontro e supporto a ogni richiesta di carattere umanitario o di emergenza sanitaria che dovesse pervenire, mettendosi a disposizione delle autorità e istituzioni italiane e albanesi». La rete delle agenzie portuali della compagnia (che opera collegamenti con Durazzo da Ancona, Bari e Trieste) «è stata allertata ed è pronta a trasmettere alla sede centrale ogni richiesta pervenuta localmente. Il nucleo sarà guidato e coordinato da Roberto Mataloni, Michela Rossi e Gabriele Ubaldi, «che gestiranno ogni richiesta e necessità inerenti le operazioni di assistenza alle popolazioni colpite dal sisma». Adria Ferries ha inoltre disposto l'apertura di un conto corrente dedicato, «a supporto concreto della popolazione albanese vittima di questa terribile tragedia». © RIPRODUZIONE RISERVATA