Senigallia, aspettano gelataio in garage
Banditi incappucciati in fuga con l'incasso

Aspettano gelataio in garage
Banditi incappucciati
in fuga con l'incasso
di Sabrina Marinelli
SENIGALLIA - Torna a casa e trova tre banditi incappucciati pronti ad attenderlo davanti al garage. Preso l’incasso, circa 4000 euro, si sono dileguati. È ancora sconvolto Michael De Vita, titolare della gelateria “Crema e cioccolato” sul lungomare Alighieri 60. È stato rapinato intorno alle 3 di ieri notte a Marzocca, in via Capri dove abita. «Ho chiuso l’attività e mi sono diretto verso casa – racconta il 52enne –, ho proseguito sul lungomare fino a Marzocca, come tutte le notti quando finisco di lavorare». Ha imboccato via Capri e ha raggiunto il garage, ignaro che nell’androne ci fossero tre banditi ad attenderlo. «Ho fermato la macchina e sono sceso per andare ad aprire il garage – aggiunge –, in quel momento in due mi hanno afferrato per le spalle e scaraventato contro il muro. Ricordo che sono caduto per terra. È stato tutto velocissimo. Il terzo ha aperto la portiera lato passeggero e ha preso i soldi dal mio zainetto».
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
Scopri la promo
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Domenica 12 Agosto 2018, 08:10 - Ultimo aggiornamento: 08:10