Pianti da un cassonetto
ma era una bambola

Sabato 10 Gennaio 2015
Pianti da un cassonetto ma era una bambola

FALCONARA - Allarme ieri sera intorno alle 23 a Falconara con carabinieri e Croce Gialla mobilitati dopo la segnalazione di un passante che ha riferito di aver sentito piangere un neonato passando vicino a un cassonetto della raccolta degli indumenti usati lungo la Flaminia.

Sul posto indicato sono arrivati subito i militari della Tenenza di Falconara guidati dal luogotenente Frittelli e un’ambulanza della Croce Gialla. Vista la mobilitazione delle forze dell’ordine tanta anche la gente che si è fermata a vedere cosa stava succedendo. Il cassonetto è stato svuotato con grande cautela e alla fine è stata notata in fondo una bambola in cui si era attivato il meccanismo che la faceva piangere. Era quel pianto che è stato sentito dal passante che ha dato l’allarme. Tutti hanno così tirato un sospiro di sollievo: non c’era nessun neonato in pericolo e sia i carabinieri che i militi della croce Gialla hanno potuto far rientro nelle loro sedi.

Clicca qui per la PROMO

Ultimo aggiornamento: 13 Gennaio, 16:07 © RIPRODUZIONE RISERVATA