Fabriano, urina fuori dal locale: 3mila
euro di multa. Alcol: strage di patenti

Urina fuori dal locale:
3mila euro di multa
Alcol: strage di patenti
ANCONA – Fine settimana, purtroppo “consueta” strage di patenti da parte dei carabinieri nei confronti di autisti sorpresi alla guida ubriachi o sotto effetto di droghe.
A Jesi è stata denunciata  una 44enne del posto, rimasta coinvolta in un incidente stradale senza feriti che si è rifiutata di sottoporsi agli accertamenti alcolimetrici. Sequestrato il mezzo. Patente ritirata ad un 46enne pizzicato alla guida con un tasso di 0,62 g/l

A Monsano ritirate le patenti da due persone vicino ad una nota discoteca: un 20enne di Belvedere Ostrense con un tasso di 1,28 g/l ed un 24enne di Castelbellino (0,96).

A Polverigi  denunciato a piede libero per “Guida in stato di alterazione psico-fisica per uso di sostanze stupefacenti” un giovane 20enne di Macerata, sorpreso a guidare mentre fumava uno spinello di hashish. Inoltre a seguito di perquisizione veniva trovato in possesso di un involucro in cellophane contenente la medesima sostanza stupefacente per complessivi grammi 1,5 circa. A Fabriano  addio alla patente e denuncia per un 45enne con 1,96 g/l. Una ragazza ed un ragazzo, inoltre, sono stati denuciati per ubriachezza molesta. Un’uomo, invece, è stato multato per 3mila euro per aver urinato fuori da un locale da cui era appena uscito.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Luned├Č 15 Aprile 2019, 16:19 - Ultimo aggiornamento: 15-04-2019 21:24

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO