Carnevale al Castello di Santa Severa: sabato e domenica maschere, laboratori e teatro itinerante

Lunedì 17 Febbraio 2020
Carnevale in maschera il 22 e 23 febbraio al Castello di Santa Severa, con spettacoli e attrazioni per grandi e piccoli nel piccolo borgo, dalle sfilate ai laboratori, al teatro itinerante. L’evento è promosso dalla Regione Lazio e organizzato da LazioCrea, con la collaborazione della Direzione regionale Parchi, del Comune di Santa Marinella e Coopculture. Si inizia sabato alle 10 con l’appuntamento di Archeotrekking nella Riserva di Macchiatonda; nel pomeriggio, i partecipanti di ritorno al castello potranno visitare il polo museale.

Alle 11 in sala Nostromo i bambini potranno assistere allo spettacolo teatrale Piccolo Blu e Piccolo Giallo – e altre storie di Leo Lionni, organizzato dalla Compagnia Margot Theatre, che affronta i temi della libertà e della multiculturalità. Alle 14.15 il Laboratorio della Natura per bambini, mentre dalle 15, con partenza dal piazzale del Fontanile, tutto il borgo sarà animato da una sfilata in costume medievale, accompagnata da musici con strumenti antichi e giullari. I danzatori dell’associazione I Vireali si esibiranno in uno spettacolo di danze, sia nobili che popolari, con una descrizione storica del Carnevale nelle diverse epoche, dal Medioevo al Rinascimento, muovendosi tra le piazze dell’antico maniero.

Domenica sempre alle 10 secondo appuntamento con l’Archeotrekking; nel corso della giornata sono previsti due spettacoli teatrali itineranti per adulti e bambini, Fiabe al Castello, alle 11 e alle 15, con la messa in scena di alcune fiabe classiche italiane. I più piccoli e le loro famiglie potranno esplorare gli spazi fiabeschi del castello sul mare e vivere le storie di giganti buoni, principesse guerriere, perfide streghe e bambini coraggiosi. Uno spettacolo itinerante, in cui potersi addentrare nelle atmosfere sognanti delle fiabe italiane e del loro patrimonio spesso dimenticato.

L’evento è organizzato nell’ambito del progetto “Itinerario Giovani” dall’Associazione “Le Chat Noir” e coinvolgerà 16 giovani attori under 35. A seguire il Laboratorio della Natura per bambini a cura della Direzione Parchi. Nella parte esterna, sul piazzale del Fontanile sarà presente un’area food a cura dell’associazione di promozione sociale Abili Oltre. Tutti gli spettacoli e i laboratori sono a ingresso gratuito fino a esaurimento posti. È gradita la maschera. L’attività di Archeotrekking è su prenotazione (max 50 persone) al numero 0639967999.
© RIPRODUZIONE RISERVATA