Tamberi premiato a Roma con il Collare d'oro, invita Draghi a saltare

Tamberi premiato a Roma con il Collare d'oro, invita Draghi a saltare
2 Minuti di Lettura
Lunedì 20 Dicembre 2021, 15:58

ROMA «Se ogni tanto vuole saltare...» così Gianmarco Tamberi, premiato con il Collare d’Oro del Coni a Roma, ha offerto un’asticella giocattolo al Presidente del Consiglio Draghi, che è intervenuto all’incontro. 
Il campione olimpico di Tokyo, con la tuta delle Fiamme Oro, la barba lunga e qualche kg di troppo rispetto al peso forma, è apparso di buonumore e ha tenuto fede al suo ruolo di capitano azzurro. «Dividere la medaglia con un amico come Barshim è l’emozione più bella della mia vita, lo rifarei sempre - ha detto Gianmarco - Se ripenso all’ultima gara prima delle Olimpiadi, era un dramma. Non ho dormito tutta la notte, ho pianto. Poi con mio padre ci siamo detti… manca una gara, è quella che conta, crediamoci fino alla fine. Tra noi c’è fiducia totale». 

L’atletica è stata  protagonista nella cerimonia di consegna dei Collari d’Oro, la massima onorificenza dello sport italiano. Nella Sala Sinopoli dell’Auditorium Parco della Musica “Ennio Morricone”, a Roma, sono state celebrate le imprese di un’estate meravigliosa, Tra i ricordi magici di un 2021 indimenticabile, un posto d’eccezione lo hanno avuto i sette campioni olimpici dell’atletica e i tecnici che li hanno accompagnati verso i trionfi di Tokyo, premiati dal Presidente del Consiglio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA