Per Iapichino a 18 anni mondiale stagionale agli indoor di Ancona. Salta 6,91 come mamma Fiona

Sabato 20 Febbraio 2021
Larissa Iapichino

 ANCONA  - Grande risultato ad Ancona durante i campionati italiani indoor di atletica leggera. Larissa Iapichino ha saltato un clamoroso 6,91 nel lungo ed ha eguagliato il record italiano indoor di sua mamma, Fiona May, realizzato nel 1998 a Valencia. Ma non solo: la saltatrice della Fiamme Gialle, nella prima giornata degli Assoluti indoor, si è appropriata del record del mondo under 20 indoor che apparteneva alla leggendaria tedesca Heike Drechsler, una delle più forti saltatrici di tuti i tempi, con 6,88 stabilito nel 1983. Quella della giovane Larissa è una misura straordinaria per la diciottenne fiorentina, miglior salto al mondo del 2021 e standard olimpico per i Giochi di Tokyo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA