La Fermana ha scelto: sarà l'ex Pordenone Domizzi il nuovo tecnico al posto di Cornacchini

Venerdì 18 Giugno 2021
Maurizio Domizzi, ex Pordenone, è pronto a firmare con la Fermana

FERMO E’ il momento di Maurizio Domizzi. La Fermana è pronta ad annunciare il suo prossimo allenatore e la nota ufficiale dovrebbe arrivare domani. Questione di attimi, ma le mani si sono strette e gli accordi trovati. Sarà l’ex tecnico del Pordenone a sedersi sulla panchina gialloblù al posto di Giovanni Cornacchini. Lo staff avrà matrice fermana: con lui i noti De Luce, preparatore atletico di Montegranaro, Ripa, preparatore dei portieri di Porto San Giorgio, e Vadacca, collaboratore tecnico pugliese ma oramai di casa qui dopo l’esperienza vissuta l’anno scorso: anche per lui dovrebbe arrivare la conferma. Resta da capire se Domizzi potrà integrare il suo team di lavoro con un’altra figura di sua fiducia, probabilmente questo gli sarà concesso ma sul nome ancora non sono emersi dettagli. Previsioni, comunque, confermate in toto. Lunedì Domizzi potrebbe partire dalla sua Roma, giungere in sede a Fermo, firmare l’annuale (con opzione?) e poi essere presentato alla stampa in forma ufficiale. Dopo l’addio con il Pordenone – prima esperienza da allenatore, salvezza in B raccogliendo l’eredità dell’esonerato Tesser - e i flirt estivi con Lecco, Carpi e Monopoli – tutte in C – e Spal – in cadetteria – l’ex difensore del Napoli e dell’Udinese ha accettato le avance della Fermana con l’ambizione di lanciare la sua nuova carriera di allenatore.


© RIPRODUZIONE RISERVATA