Ascoli allo start: la squadra si è radunata all’Hotel La Corte del Sole, domenica si parte per il ritiro di Cascia

Ascoli allo start: la squadra si è radunata all Hotel La Corte del Sole, domenica si parte per il ritiro di Cascia
Ascoli allo start: la squadra si è radunata all’Hotel La Corte del Sole, domenica si parte per il ritiro di Cascia
di Matteo De Angelis
3 Minuti di Lettura
Venerdì 14 Luglio 2023, 06:05 - Ultimo aggiornamento: 12:56

ASCOLI  - Strette di mano con i nuovi, abbracci e risate per i “vecchi”. Foto e video, chiacchiere ed entusiasmo, sorrisi e divertimento: si è aperta così la stagione agonistica 2023/24 dell’Ascoli Calcio. Ieri mattina, squadra, allenatore e staff si sono ritrovati all’hotel “La Corte del Sole” di Castel di Lama per dare ufficialmente il via alla nuova avventura in Serie B: la 27° nella storia del Picchio, la 9° consecutiva.

Dopo aver scattato qualche selfie e aver firmato alcuni autografi a bambini e tifosi accorsi fuori dalla struttura, i giocatori hanno fatto conoscenza con mister William Viali e con gli altri componenti dello staff tecnico. A fare gli onori di casa ci ha pensato il direttore generale Domenico Verdone, affiancato dal direttore sportivo Marco Valentini e dal responsabile relazioni esterne e istituzionali Massimo De Santis. 


Di nuovo insieme 


Le settimane di vacanza e relax sono già un ricordo: presso l’hotel sito a pochi chilometri dal centro storico cittadino, si sono rincontrati i principali protagonisti della scorsa stagione. Grandi abbracci tra Federico Dionisi, Mirko Eramo, Pedro Mendes, Danilo Quaranta ed Eric Botteghin, scherzi e risate per Giuseppe Bellusci, Francesco Forte, Nicola Falasco, Aljaz Tavcar ed Eddy Gnahoré. C’è pure chi, come Fabrizio Caligara, ha preso in prestito una macchina fotografica e si è dilettato a scattare foto ai presenti: tra le immagini immortalate, pure la partita a boccette, sul tavolo da biliardo, improvvisata da Marcel Buchel, Claud Adjapong, Nicola Falasco e Michele Collocolo.

E mentre qualcuno, come l’ex Cesena o Marcello Falzerano, ha preso parte alla giornata nella consapevolezza che le strade con i bianconeri si potrebbero presto dividere, c’è chi proprio ieri ha iniziato la nuova avventura in maglia Picchio. Con un pizzico di timidezza in più rispetto ai “veterani”, si sono presentati al resto del gruppo i neo acquisti Patrizio Masini, Vincenzo Millico, Simone D’Uffizi e Kevin Haveri (manca solo l’ufficialità per il suo arrivo in prestito dal Torino).

Aggregati pure i Primavera Lorenzo Cosimi e Francesco Cozzoli, oltre agli “ex baby” (che hanno già esordito in prima squadra) Filippo Palazzino e Alessio Re.

Assente Lorenco Simic, che ha beneficiato di un permesso e arriverà quest’oggi, mentre Luca Bolletta è stato l’unico rappresentante dei portieri, reparto ancora troppo sguarnito. Non hanno partecipato alla giornata i vari Andrea De Paoli, Manuele Castorani, Amine Ghazoini, Marco Fiorani e Danilo Giacinto Ventola, rientrati in bianconero dai rispettivi prestiti ma fuori dal progetto tecnico dell’Ascoli. 


Inizia il lavoro 


Dopo l’incontro con la stampa e le foto di rito, nel pomeriggio i calciatori hanno iniziato a effettuare le visite mediche e i test fisici individuali al Picchio Village. Il pre-lavoro proseguirà anche oggi e domani, mentre domenica mattina è in programma la partenza in pullman per il ritiro di Cascia: la squadra pranzerà insieme al ristorante dell’hotel “La Reggia”, poi nel pomeriggio si inizierà a fare sul serio con il primo allenamento agli ordini di mister Viali.

In terra umbra ci sarà ovviamente anche tutto lo staff tecnico: dal vice allenatore Massimiliano Guidetti al preparatore atletico responsabile Giovanni Saracini, passando per Andrea Aquilanti (preparatore portieri), Vincenzo Paradisi (preparatore atletico), Paolo Vallese (preparatore atletico-recupero infortunati), Mirko Evangelista (club manager) e Valerio Paci (addetto agli arbitri). Con loro pure lo staff medico/fisioterapico: da Serafino Salvi (responsabile sanitario) a Siriano Cordoni (medico prima squadra), senza dimenticare il medico sociale Stenio Amabili e i fisioterapisti Emiliano Di Luigi, Andrea Santori e Marco Antonelli. Motori accesi, la stagione è iniziata. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA