Dazn, l'app non funziona per 35' durante le partite. «Utenti riceveranno un indennizzo»

Giovedì 23 Settembre 2021 di Salvatore Riggio
Dazn down, problemi all'app: blackout per Sampdoria-Napoli e Torino-Lazio

Problemi per Dazn, per la piattaforma streaming nella trasmissione delle partite di Serie A. Alcuni utentii che si sono connessi per assistere a Sampdoria-Napoli e Lazio-Torino - le due partite in programma alle 18,30 - hanno trovato una brutta sorpresa. In homepage in tantissimi hanno visto campeggiare una scritta che segnala la presenza di un'anomalia. Il colosso inglese ha indagato per risolvere la problematica e trovare la causa del disservizio. Disservizio che è durato per circa 35 minuti. Solo che la protesta monta sui social. Sono tanti i tifosi delle quattro squadre in campo infuriati con Dazn, che hanno assaltato Twitter tra rabbia e ironia. Dazn ha acquistato i diritti tv del triennio 2021-2024 per 840 milioni di euro, aggiudicandosi sette partite in esclusiva (pacchetto 1) e tre in coesclusiva (pacchetto 3).

Dazn risarcirà gli utenti

Dazn ha diramato un comunicato in cui annuncia che «tutti gli utenti impattati» dal malfunzionamento «saranno ricontattati per ricevere un indennizzo». Ecco il testo del comunicato: «Abbiamo riscontrato un problema tecnico nel corso delle partite delle 18.30. Siamo dispiaciuti di quanto accaduto perchè sappiamo quanto importante sia per tutti i tifosi poter seguire la propria squadra. Tutti gli utenti che sono stati impattati dal problema potranno usufruire di un indennizzo».

 

Ultimo aggiornamento: 19:44 © RIPRODUZIONE RISERVATA