Legionella: che cos'è e come proteggersi

Legionella: che cos'è e come proteggersi
È salita alla ribalta dopo aver colpito diverse persone in Lombardia, ma che cos'è la legionella? La legionellosi è una malattia infettiva che colpisce l'apparato respiratorio che, soprattutto negli anziani, può sfociare in polmonite. Questo particolare batterio si annida nell'acqua, ma può essere trsmesso solo per inalazione: in atre parole, la legionella non si rasmette né bevendo, né da uomo a uomo, ma solo per via aerea attraverso - ad esempio - filtri vecchi e non puliti dell'aria condizionata.

LEGGI ANCHE Legionella, ricoverato un 29enne: è grave. Nel Bresciano già 12 casi e un morto

In caso di contagio, la legionella può colpire in forma lieve, con una semplice febbre di due o tre giorni, o in maniera più grave, specie negli anziani, e richiede il trattamento endovenoso con antibiotici. Il batterio si debella con una bonifica idrica, ma può essere utile anche  pulire spesso i filtri dei rubinetti, i bollitori e altri serbatoi di acqua domestica.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 11 Settembre 2018, 13:01 - Ultimo aggiornamento: 11-09-2018 13:01

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO


PER POTER INVIARE UN COMMENTO DEVI ESSERE REGISTRATO

Se sei già registrato inserisci username e password oppure registrati ora.



Se non ricordi lo Username o la Password clicca qui

0 di 0 commenti presenti