Ascoli, trovata legionella nella casa di riposo: struttura vietata fino alla bonifica

Sabato 26 Ottobre 2019
Ascoli, trovata legionella nella casa di riposo: struttura vietata fino alla bonifica

ASCOLI - Trovata la legionella in un’altra residenza per anziani della città. Questa volta a risultare positivi agli esami svolti dall’Arpam di Pesaro sono stati i campioni prelevati nella struttura gestita dalla Congregazione religiosa delle Ancelle del Signore a San Filippo tanto da indurre il sindaco Marco Fioravanti ad emettere l’ordinanza di divieto di utilizzo della struttura fino a quando non verranno messe in atto tutte le operazioni di sanificazione e verranno fatte eseguite nuovamente le analisi.

Cordenons: rischio legionella in casa di riposo, al via sanificazione e bonifiche

Osimo: due casi di scabbia alla casa di riposo Grimani-Buttari, reparto ripulito

Quindi, il protocollo in casi come questo prevede la una iperclorazione shock attraverso l’utilizzo in dosi massicce di cloro e compiere, così facendo, una profonda azione antibatterica. Tutte operazioni, queste, che la congregazione religiosa ha già fatto eseguire prima ancora che venisse notificata l’ordinanza sindacale. «Il problema riguarda solo l’acqua calda, non certo l’acqua potabile - rassicura Suor Agnese, responsabile della gestione della struttura -. Nei giorni scorsi abbiamo provveduto alla sanificazione di tutti i serbatoi e, inoltre, abbiamo fatto installare un congegno elettronico che garantisce una un’azione disinfettante continua dell’acqua. Pertanto, il problema è in fase di risoluzione».

Ultimo aggiornamento: 22:32 © RIPRODUZIONE RISERVATA