Pesaro, saldi partiti in anticipo:
maxi multa per sei commercianti

Mercoledì 10 Gennaio 2018
Pesaro, saldi partiti in anticipo: maxi multa per sei commercianti

PESARO - Merce scontata prima dei saldi, multe salate per sei commercianti di Pesaro. E' caccia ai furbetti. Gli sconti sono iniziati il 5 gennaio, come previsto dal calendario regionale, ma c’è chi ha iniziato prima anche se è proibito. Per questo la Polizia Locale ha effettuato una serie di controlli per verificare la correttezza dei prezzi applicati dagli esercenti. Sono stati eseguiti 32 controlli in altrettanti negozi della città. E sei di questi sono stati multati perché effettuavano promozioni nei 30 giorni prima della data di apertura dei saldi. La violazione è dell’articolo 32 comma 4 della Legge Regionale 27/2009. Per i negozianti una multa salata perché queste vendite sono sanzionate da 500 a 3.000 euro. In questo caso è stata applicata la multa di 1000 euro. Alcuni degli esercizi multati sono in centro storico, altri diffusi in città. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA