Pesaro, precipita dalle scale e sfonda
il portone con la testa: è gravissimo

Precipita dalle scale
e sfonda ​il portone
con la testa: è gravissimo
PESARO - Una rovinosa caduta dalle scale interne di casa in fondo alle quali si trova la porta di ingresso a vetri dove è finito a schiantarsi di testa. Sono gravissime le condizioni di un anziano di ben 87 anni che poco prima delle 18.30 ha sfondato il portone di ingresso a vetri della propria abitazione.
L’uomo stava scendendo le scale ed era arrivato quasi alla fine quando ha inciampato. Cadendo in avanti l’uomo ha sbattuto la testa contro il portone. I vetri lo hanno ferito gravemente al collo, al viso e alla testa con frammenti pericolosamente vicini agli occhi. A dare l’allarme è stata la moglie dell’uomo che vive con lui. Sul posto è arrivata l’ambulanza del 118 che tuttavia per intervenire ha dovuto richiedere l’aiuto dei vigili del fuoco. L’uomo infatti al di là della porta ostruiva l’apertura. Dopo i primi soccorsi vista la gravità delle ferite e l’età molto avanzata dell’uomo è stata chiamata l’eliambulanza per il trasporto dell’anziano all’ospedale di Ancona. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 12 Giugno 2018, 20:24 - Ultimo aggiornamento: 12-06-2018 20:24

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO