Pesaro, i poliziotti vedono lo scambio:
denunciato nel parco dello spaccio

Domenica 2 Dicembre 2018
Pesaro, i poliziotti vedono lo scambio: denunciato nel parco dello spaccio

PESARO - È ancora al centro dei controlli della polizia il parco Miralfiore. Anche venerdì sera gli agenti sono stati impegnati in un servizio risultato fruttuoso. Non è sfuggito infatti agli agenti l’incontro tra un ragazzo di colore e un giovane italiano. La sensazione netta che vi fosse stato un passaggio di mano. Infatti subito dopo i poliziotti hanno fermato il ragazzo italiano che nascondeva un grammo di Marijuana che ha subito ammesso di aver acquistato e pagato 5 euro. Nel frattempo gli agenti non avevano perso di vista il ragazzo di colore , lo hanno raggiunto e fermato. Nelle tasche aveva i 5 euro frutto della transazione dello stupefacente. Il piccolo spacciatore è risultato essere un ragazzo nigeriano di 23 anni, richiedente asilo. Le ricerche di altro stupefacente si sono allargate ai cespugli e agli arbusti del parco proprio nella zona da dove si era mosso il nigeriano per raggiungere il suo cliente. Giusta intuizione perchè tra il verde gli agenti di polizia hanno trovato un involucro con altri sei grammi di marijuana. Lo straniero è stato così denunciato per spaccio e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA