Fra le macerie 14 colonie feline

LA CURAARQUATA Oltre 500 gatti e un centinaio di cani vivono oggi tra Arquata e le sue frazioni. E ci sono otto volontari dell'associazione animalista Leidaa di Ascoli a dare una mano: il sisma e le forti nevicate dei mesi passati aprono le ferite. Dallo scorso 24 agosto i volontari si recano ogni domenica nei paesi del cratere per garantire cibo e cure sanitarie a cani e gatti. Arquata, Capodacqua, Borgo, Pretare, Piedilama, Pescara, Peracchia, Trisungo: qui l'emergenza ├Ę grande. Il loro aiuto ogni volta ├Ę notevole: duecento chili di...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
Scopri la promo

Sabato 21 Ottobre 2017, 05:00 - Ultimo aggiornamento: 05:00