Covid Marche, i nuovi contagi sono 689 (con 6.196 tamponi). Tre morti, ricoveri: +3. Le province dove il virus corre di più /Il trend dei ricoveri

Covid Marche, i nuovi contagi sono 689 (con 6.196 tamponi). Molti i giovani. Le province dove il virus corre di più
Covid Marche, i nuovi contagi sono 689 (con 6.196 tamponi). Molti i giovani. Le province dove il virus corre di più
3 Minuti di Lettura
Martedì 21 Dicembre 2021, 11:22 - Ultimo aggiornamento: 22 Dicembre, 11:48

ANCONA - Le Marche esaminano 6.196 tamponi nel percorso diagnosi/screening e trovano 689 nuovi positivi al Covid. Un numero di test alto, la percentuale di positività è dell'11,1 per cento. Il tasso di incidenza cumulativo su 100mila abitanti è del 296,38, ancora in fase di espansione. Le province con maggiore incidenza oggi sono Macerata, Fermo e Ancona.

Dei 689 nuovi contagi Covid delle ultime 24 ore sono 205 quelli riscontrati per contatto in ambito domestico. L'alto numero dei tamponi (10.131 compresi quelli antigenici) coincide con l'avvicinarsi ai primi giorni delle festività. Numeri che potrebbero essere incrementati a ridosso del weekend di Natale e per effetto dei primi casi della variante Omicron sequenziati nelle Marche.

Un dato importante: sui casi di positività al Covid degli ultimi 10 giorni stanno crescendo i soggetti vaccinati con due dosi. Basti pensare che sui nuovi contagiati di oggi, il 58% erano vaccinati ma con la seconda dose effettuata da oltre 5 mesi.  Scoperti dalla terza dose nelle Marche sono ora circa 350mila, ma nelle prossime settimane il numero è destinato a crescere. E' evidente dunque la necessità di completare il ciclo vaccinale con le tre dosi, anche perché la variante Omicron appare più contagiosa e si sta diffondendo anche nella nostra regione.

L'andamento del tasso di incidenza su 100mila abitanti 

Tre decessi, ricoveri +3

Oggi sono stati purtroppo segnalati tre edecssi legati al Covid nelle Marche. Sono morti una 88enne di Falerone (Fm), un 80enne di Sant'Angelo in Pontano (Mc) e un 85enne di Jesi (An), tutti già afflitti anche da altre malattie. Da inizio pandemia sono stati 3.200 le vittime nelle Marche, 1.790 uomini e 1.410 donne. Continua a salire i ricoverati, che oggi sono 216, 3 più di ieri. In salita quelli in terapia intensiva (39, +1) e nei reaprti non intensivi (142, +5), calano quelli in semi intensiva (35, -3) 

Il numero di positivi divisi per provincia

Continua ad essere Ancona la provincia con il più alto numero di nuovi contagi a Sars-Cov-2 con 220 casi. A seguire quella di Macerata con 155, poi Fermo con 116, Pesaro Urbino con 96 e Ascoli Piceno con 69. Sono 25 i nuovi positivi di fuori regione. 

Il virus per fasce di età

E' la fascia di età 6-10 anni quella tra i più giovani a far segnare il più alto numero di nuovi positivi: 51. Complessivamente da 0 a 18 anni i contagi sono 123. A trainare la locomotiva degli infettati da Covid sono sempre le due fasce 25-44 e 45-59 anni, quelle dove è più elevato il numero di persone no-vax

LEGGI ANCHE 

Omicron, ecco dove sono stati registrati i primi casi nelle Marche. Numeri destinati a crescere. Piano per riconvertire i reparti negli ospedali

LEGGI ANCHE 

Ricoverati due commercianti no vax, uno ha contagiato anche un parente. L'ospedale scoppia: finiti i posti letto Covid 

IL TREND DEI RICOVERI

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA