Sarah Altobello, il drammatico racconto
della mamma: «È nata per miracolo»

Sarah Altobello, drammatico
racconto della mamma:
«È nata per miracolo»
di Silvia Natella
Sarah Altobello non è solo la sosia italiana di Melania Trump. Dopo l'Isola dei Famosi, è diventata un vero e proprio personaggio televisivo e di conseguenza ogni dettaglio della sua vita potrebbe finire sui giornali. Sarah è nata per miracolo, come racconta la madre in un'intervista al settimanale "Grand Hotel".  


Quando è rimasta incinta di Sarah, la mamma aveva 40 anni, aveva avuto già due figli e un aborto alle spalle. Portare a termine la gravidanza era considerato molto rischioso. «I dottori cominciarono a fare del terrorismo, dissero che la mia gravidanza era a rischio interruzione, che dovevo stare a riposo per nove mesi […] Ma io non ascoltai nessuno. La misi semplicemente nelle mani di San Nicola, chiedendogli di farla venire al mondo sana e senza problemi. Ebbene, la notte di Pasqua, con una settimana di anticipo, nacque Sarah». 



La ragazza è cresciuta sana in una famiglia modesta e si è fatta apprezzare dal pubblico di Barbara D'Urso prima per la sua somiglianza con la first lady americana e poi per la sua simpatia. Come naufraga è riuscita ad arrivare fino in fondo e per qualcuno è anche la vincitrice morale. «Il trionfo all’Isola ha rappresentato per nostra figlia un riscatto morale e per me e mio marito una soddisfazione immensa». Intanto, il suo presunto legame con il manager ha scatenato il gossip.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lunedì 15 Aprile 2019, 14:16 - Ultimo aggiornamento: 15-04-2019 14:35

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO