Sandra Milo ricorda i suoi vecchi amori: «Con Fellini storia magnifica, ci parlo ancora adesso»

Sandra Milo ricorda i suoi vecchi amori: «Con Fellini storia magnifica, ci parlo ancora adesso»
Sandra Milo ricorda i suoi vecchi amori: «Con Fellini storia magnifica, ci parlo ancora adesso»
3 Minuti di Lettura
Sabato 2 Luglio 2022, 07:40

Ci sono stati molti uomini nella vita di Sandra Milo che, divisa tra cinema e televisione, ha fatto incetta di cuori nel corso della sua carriera. Ricordata come la musa di Federico Fellini, proprio del regista premio Oscar l'attrice conserva un ricordo speciale.

Sandra Milo e gli uomini della sua vita: «Con Federico Fellini storia magnifica, ancora ci parlo»

«Lui è stato, è e sarà sempre l’amore della mia vita – racconta Sandra Milo ai microfoni di Estate in diretta –. È stato un amore molto più forte di me, che non riuscivo a controllare e che non volevo nemmeno controllare. Sono convinta di avere vissuto una storia magnifica. Lo sento ancora vicino, a volte ci parlo e ci litigo. Lui era sposato, io ero molto amica di Giulietta Masina, era bellissimo stare con lei».

L'attrice conserva un ottimo ricordo anche di Marcello Mastroianni – «Era una persona straordinaria. Era intelligente, buono, sensibile, colto. Era davvero fantastico» –, al contrario di Alberto Sordi con cui lavorò agli esordi della sua carriera e che definisce «molto sicuro di sé». «Non mi ero trovata molto bene con lui. A volte il successo travolge le persone».

A proposito del suo primo marito, il marchese Cesare Rodighiero, che la Milo sposò a 15 anni, l'attrice racconta: «Cercavo una presenza maschile. Quando ho conosciuto Cesare, lui aveva 9 anni in più di me. Mia madre era innamoratissima di lui, ma lui era bello e le donne se lo contendevano». La loro unione infatti durò appena 21 giorni prima di essere annullata dalla Sacra Rota. La Milo rimase incinta, ma il bambino morì alla nascita a causa del parto prematuro.

Anni dopo diede alla luce Ciro e Azzurra, nati dall'unione con Ottavio De Lollis. Secondo Sandra Milo l'esperienza della maternità completa la donna. «In quel momento diventi un universo diverso. È il miracolo della creatura che porti in te, alla quale dai vita. Diventi diversa, diventi protettiva. Acquisisci una forza che non pensavi di avere, ma che tutte le donne hanno».

© RIPRODUZIONE RISERVATA