Chiara Biasi, dopo lo scherzo de Le Iene spiega: «80mila euro per alzarmi dal letto? Ecco cosa volevo dire»

Lunedì 2 Dicembre 2019
Chiara Biasi dopo lo scherzo de Le Iene risponde alla polemica: «La frase sugli 80mila euro? State molto sereni»

In molti questa mattina puntano il dito contro Chiara Biasi, l'influencer a cui Le Iene hanno fatto uno scherzo. Nel mirino è finita la frase «Per 80 mila euro non mi alzo nemmeno dal letto», pronunciata dopo una finta campagna pubblicitaria in cui denunciava un danno alla sua immagine. Gli utenti dei social l'hanno richiamata a un bagno di umiltà e così l'influencer ha provato a difendersi.

LEGGI ANCHE:
Guendalina Tavassi, vita da mamma dopo le accuse della figlia: «Ecco cosa faccio per evadere dai problemi»

In una storia su Instagram, la topo influencer ha spiegato: «Ragazzi state molto sereni per cortesia, che mai sputerei sul denaro, anche perché lavoro e mi mantengo da dieci ann. Quello che intendevo io è che per quella cifra non sarei mai voluta diventare famosa per star seduta su un water appesa al Duomo o per volare su un assorbente, è come se vi facessero il gioco del ‘Ti do 100€ se mangi una cacca’, ma anche no, grazie! Soltanto questo intendevo».


Dalla diretta interessata, dunque, il senso delle sue parole. Di sicuro, lo scherzo le ha dato una nuova popolarità, ma c'è chi ha provato a promuovere un "defollow" di massa dopo la famigerata frase. «Sarebbe bello, vedi poi come si alza anche per meno», è il commento di un utente.
 

 

Chiara Biasi, friulana, è una delle più note influencer italiane nel lifestyle con quasi 2 milioni e mezzo di followers. Ha costruito la sua carriera sulla sua immagine, ma lo scherzo de "Le Iene" le ha dato non poche preoccupazioni rendendola testimonial di un'imbarazzante campagna pubblicitaria con un water e un assorbente. 

Ultimo aggiornamento: 13:01 © RIPRODUZIONE RISERVATA