La Spezia, ruba la bici del maresciallo
e ci va in caserma per l'obbligo di firma

Sabato 22 Novembre 2014
La Spezia, ruba la bici del maresciallo e ci va in caserma per l'obbligo di firma
LA SPEZIA - Ruba una bici per andare in caserma ad assolvere all'obbligo di firma, ma usa la bici rubata qualche giorno prima al maresciallo dei carabinieri.

Per assolvere all'obbligo di firma è dovuto andare alla caserma dei carabinieri di Mazzetta, alla periferia della Spezia, e per arrivare fin lì ha deciso di usare la bicicletta rubata al maresciallo della stessa caserma il giorno prima. Il militare però ha riconosciuto la bici parcheggiata fuori dalla caserma e ha aspettato che qualcuno l'andasse a prendere. Quando il ragazzo è uscito e ha preso la bici è stato pizzicato dal maresciallo che l'ha denunciato per ricettazione.



Leggi Corriere Adriatico per una settimana gratis - Clicca qui per la PROMO

Ultimo aggiornamento: 15 Giugno, 19:57 © RIPRODUZIONE RISERVATA