Sfiora un nido di vespe, inseguita
e punta: salvata dall'elisoccorso

Domenica 4 Settembre 2016
TAMBRE - Attimi di paura ieri per una 60enne di Tambre che mentre camminava è stata attaccata da uno sciame di vespe riportando punture che hanno scatenato una reazione allergica. Tutto è finito bene e intorno alle 18, dopo l'intervento dell'elisoccorso, è stata dimessa dall'ospedale di Belluno. La protagonista della vicenda è E. A. che ieri mattina stava camminando in un bosco in località Campon quando ha messo il piede sopra un nido di vespe. Lo sciame l’ha immediatamente attaccata e la 60enne si è data alla fuga, inseguita da un nugolo di insetti, alcuni dei quali l’hanno punta. Ultimo aggiornamento: 11:49 © RIPRODUZIONE RISERVATA