Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Fiumicino, manca la scaletta: passeggeri
bloccati mezz'ora sull'aereo Easyjet

Bloccati sull'aerei
Bloccati sull'aerei
1 Minuto di Lettura
Venerdì 4 Settembre 2015, 18:08 - Ultimo aggiornamento: 18:29
ROMA - Passeggeri Easy jet bloccati per circa mezz'ora sull'aereo atterrato a Roma Fiumicino. Il motivo del ritardo, a quanto è stato fatto sapere ai passeggeri a bordo, è la mancanza di personale per agganciare le scale alle porte e consentire quindi l'uscita. Il volo, partito da Parigi Orly, è atterrato alle 15:10, già con oltre mezz'ora di ritardo.



I passeggeri sono sbarcati dopo circa mezz'ora. Il ritardo è stato causato dalla società di handling che non aveva ancora consegnato la scaletta. Come avviene per le attività di riconsegna e gestione bagagli, di navette e bus, infatti, anche le scalette sono gestite da società di handling, contrattualizzate direttamente dalle compagnie aeree e abilitate dall'Enac. Sono attività non gestite da Aeroporti di Roma che si limita a mettere a disposizioni le basi logistiche per i 6 handlers operanti a Fiumicino.
© RIPRODUZIONE RISERVATA