Pigre o sempre in ritardo? Ecco alcuni
consigli di bellezza a prova di orologio

Sabato 21 Novembre 2015
Pigre o sempre in ritardo? Ecco alcuni consigli di bellezza a prova di orologio

ROMA - Essere sempre belle e ordinate richiede tempo e spesso la mattina prima di uscire da casa non tutte possono permettersi il lusso di passare 10 minuti in più davanti allo specchio.
Esistono però dei modi semplici e veloci per poter essere sempre perfette, che anche la donna più pigra e più ritardataria potrà mettere facilmente in pratica.

Per le sopracciglia, se non si ha avuto tempo di sistemarle, basta pettinarle e usare una matita (dello stesso colore) per definirle.

Una semplice crema idratante e un cotton fioc sono invece un ottimo metodo per correggere piccoli errori e imperfezioni nel trucco, come quando ad esempio la linea dell'eye liner non è proprio perfetta come si desidera.

Se passando davanti a uno specchio ci si rende conto che la pelle è troppo lucida, colpa di un fondotinta non adeguato o della propria naturale pelle grassa, basta portare sempre con sé dei fazzoletti assorbi sebo, o in casi di vera emergenza utilizzare i fogli di carta proteggi wc.

Un altro trucco di emergenza è il rossetto, non solo da rimettere sulle labbra al momento opportuno ma da poter sfumare sulle guance per dare lo stesso effetto del blush.

Infine, se proprio non si è avuto il tempo di farsi la piega, per avere capelli perfetti basta legarli in una altissima, dividerli in due sezioni e poi con un ferro arricciare le lunghezze. Dopo basterà sciogliere la coda e pettinare le lunghezze con le dita.

Ultimo aggiornamento: 30 Novembre, 11:50 © RIPRODUZIONE RISERVATA