Ascoli, fruttivendolo di 58 anni
stroncato da infarto ​in centro storico

Mercoledì 5 Dicembre 2018
ASCOLI - Tragedia questa mattina intorno alle 7,20 in pieno centro storico ad Ascoli. Danilo De Angelis, 58 anni, residente a Poggio di Bretta, fruttivendolo del supermercato Tigre in piazza Santa Maria Intervineas è stato stroncato da un infarto mentre si recava al lavoro. Sceso dall'automobile di un amico ha accusato una lancinante fitta al petto e si è accasciato a terra senza più riprendere conoscenza. Quando sul posto è arrivata l'ambulanza non c'era più nulla da fare. Danilo De Angelis era anche un grande tifoso dell'Ascoli calcio e seguiva i bianconeri spesso in trasferta, Ultimo aggiornamento: 19:15 © RIPRODUZIONE RISERVATA