Ascoli, sestiere di Sant'Emidio
Leonardi correrà nelle due Giostre

Domenica 3 Aprile 2016
Il cavaliere Andrea Leonardi

ASCOLI - Andrea Leonardi è il cavaliere di Sant’Emidio per entrambe le Giostre del 2016. La decisione è giunta dopo la richiesta da parte di Marco Elefante di non gareggiare per motivi di lavoro. Il ragazzo, che sarebbe stato all’esordio, avrebbe dovuto disputare il torneo cavalleresco di luglio. Leonardi sarà questa mattina, alle ore 10, al centro ippico “Piceno Horse” per provare le proprie cavalcature. Prevista la presenza del caposestiere Mariangela Gasparrini e di molti sestieranti. Ieri, invece, nell’otto predisposto all’interno della struttura in località San Gaetano hanno girato i due cavalieri di Porta Maggiore, Guido Crotali, che disputerà entrambe le edizioni del 2016, ed Elia Cicerchia. Il 16 aprile, invece, sarà la volta dei due cavalieri di Piazzarola, Alessandro Culatore, che difenderà i colori biancorossi sia il 9 luglio sia il 7 agosto, e Nicholas Lionetti. Per i due ragazzi, poi, ci sarà la presentazione ufficiale nella sede del sestiere.
Intanto, sembra che i sestieri si siano accordati sulla data del 9 aprile per l’effettuazione delle prime prove al “Piceno Horse”. La gestione della struttura, infatti, ha rinnovato l’offerta ad ospitare delle sessioni gratuite, a cadenza mensile, fino a che non sarà disponibile il campo dei giochi per le prove ufficiali sul campo di gara.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA