Il centro è senza pace, terrore
in pieno giorno: assalto al kebab

Martedì 15 Novembre 2016
Il centro è senza pace, terrore in pieno giorno: assalto al kebab

FALCONARA - Il centro ripiomba nel terrore. Tentata rapina al Buonissimo Kebab di via Flaminia. Un tunisino è entrato nel kebab minacciando il titolare per estorcergli 100 euro. È accaduto sabato alle 14.30. Il fatto è stato denunciato alla Tenenza locale dei carabinieri. La paura s’è affacciata in pieno giorno, di pomeriggio. Un tunisino con occhiali e cappello nero, una busta verde e una borsa si è avvicinato al bancone del kebab con l’intento di commettere una rapina.

«Dammi cento euro», ha urlato il tunisino al titolare avvicinandosi sempre di più al bancone come per scavalcarlo. In quel momento, all’interno del kebab c’era anche un cliente. Il titolare gli ha risposto picche cercando di farlo andar via. Il malvivente si è allontanato ma poi è rientrato minacciandolo. «Ti ammazzo, ti taglio la gola». A quel punto il commerciante ha chiamato i carabinieri e il bandito è fuggito. 

Ultimo aggiornamento: 16 Novembre, 05:35 © RIPRODUZIONE RISERVATA